Divieto per i camion e riflessione sulla SR 450.

Con l’approvazione del progetto esecutivo del nuovo casello autostradale a Castelnuovo del Garda, è giunta l’ora di progettare per tempo il futuro.
Due i temi da affrontare: l’opportunità offerta dalla strada regionale 450 Affi – Castelnuovo e le difficoltà giornalmente esistenti presso il casello di Peschiera del Garda.
Le problematiche viabilistiche nel basso Lago di Garda sono evidenti a tutti.
Il casello di Peschiera e quella strada regionale sono utilizzate come “scorciatoie” per i camion che transitano da/per il Brennero.
Questo significa intasamento della stazione e utilizzo di strade locali non certo in grado di sostenere a lungo un certo tipo di traffico pesante.
Peraltro, presso quel casello esiste la grave interferenza tra traffici locali, nazionali e internazionali che non solo rende impossibile la necessaria fluidità del transito con code che spesso interessano anche la corsia autostradale distante un paio di chilometri circa dall’uscita, ma pone anche problemi di sicurezza stradale.
Un sovraccarico che non è più accettabile.
Il nuovo progetto stimola una decisione che doveva essere assunta da tempo: vietare l’uscita/entrata dei camion da/per il Brennero. Per i traffici pesanti c’è l’autostrada, non altro!
Il divieto è un obiettivo da perseguire entro l’estate prossima, anche coinvolgendo le associazioni di categoria del settore.
Il prossimo casello di Castelnuovo del Garda favorirà anche la netta separazione dei transiti verso le direttrici presenti.
Ebbene, la strada regionale 450 Affi-Castelnuovo va studiata come asse a ridosso del Lago, parallela alla Strada Regionale 269 (Gardesana) e con essa collegabile con innesti a pettine utilizzando alcune strade già oggi esistenti.
Propongo questa riflessione alle Istituzioni per cominciare a ragionare su questo, almeno dal punto di vista teorico, in modo da cogliere per tempo tutte le eventuali possibilità in essere sia con riguardo agli spostamenti dei residenti sia per alleggerire la forte pressione del traffico veicolare da Peschiera fino a Garda.

Commenti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *