La ciclovia Verona-Firenze è stata finanziata dal Governo Renzi

La ciclovia Verona-Firenze è stata finanziata dal Governo Renzi

Il percorso in bici tra Verona e Firenze, pari a circa 300 km, che completa la pista ciclabile già presente Brennero – Verona/Lago di Garda, dopo tanti anni di promesse finalmente è stato finanziato.

Il Governo ha destinato 91 milioni di euro in tre anni (17 nel 2016, 37 nel 2017, 37 nel 2018), stabilendo la priorità per il nostro tratto ciclabile.

La ciclovia fino a Firenze è parte della ciclopista del Sole che parte dal Brennero, attraversa la valle dell’Adige, passa da Verona e arriva a Firenze per proseguire, in futuro, fino a Palermo.

A fine luglio scorso sono stati firmati i protocolli d’intesa per la progettazione e la realizzazione della ciclabile tra il Ministro dei Beni Culturali e del Turismo Dario Franceschini, il Ministro dei Trasporti Graziano Delrio ed i governatori delle Regioni coinvolte.

Uno specifico tavolo di lavoro, al quale fanno parte anche i rappresentanti del Circuito Città d’Arte della Pianura Padana, sta ulteriormente studiando lo sviluppo del tratto ciclabile Verona/Firenze per valorizzare i collegamenti naturali e quelli con le occasioni artistiche, museali e culturali dei territori e delle città attraversate.

Si tratta di un’altra importante opportunità per Verona. Nei fatti si incentiva il turismo ciclabile e l’uso della bicicletta come mezzo di turismo e non solo di trasporto a sostegno del turismo italiano e veronese che è in crescita.

Commenti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *