Provincia: prorogati i contratti a tempo determinato. Il Governo ha dato seguito al mio Ordine del Giorno

Gen 27 2016
(0) Comments
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus

Con il Decreto “milleproroghe” il Governo ha mantenuto la promessa fatta con l’approvazione del mio ordine dl giorno nel corso della Legge di Stabilità 2016.

Presso le Province italiane sono occupati oltre 1.000 lavoratori a tempo determinato, lavoratori altamente qualificati, impiegati nell’erogazione di servizi essenziali con specifiche professionalità non presenti nelle piante organiche. I contratti di questi lavoratori sono scaduti il 31 dicembre scorso.

Questa scadenza poteva creare difficoltà organizzative in alcuni servizi essenziali. Per questa ragione nella Legge di Stabilità avevo sottoscritto un ordine del giorno con il quale chiedevo al Governo di inserire nel decreto cosiddetto “proroga termini (decreto milleproroghe) la proroga dei contratti dei lavoratori a tempo determinato impiegati nelle Province, fino al 31 dicembre 2016.

La proposta era stata accolta dal Governo nel dicembre scorso.

Ed infatti, nel decreto “milleproroghe” in discussione in Parlamento il Governo ha inserito la proroga fino al 31 dicembre 2016 per tutti i lavoratori delle Province assunti con contratto a tempo determinato.

In questo momento di difficoltà non si lascia a casa nessuno.

Precedente articolo
http://www.vincenzodarienzo.it/prorogare-i-contratti-a-tempo-determinato-dei-lavoratori-impiegati-presso-lamministrazione-provinciale/

Commenti

Related Posts